Noto, al termine di una lite colpisce l’ex con un tubo e gli danneggia l’auto: denunciata

La donna a seguito di una lite forse scaturita al versamento degli assegni di mantenimento ha danneggiato l'auto e l'ex con un tubo di alluminio

Nella giornata di ieri, Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Noto hanno denunciato C.G., una donna di 29 anni residente a Rosolini, per i reati di danneggiamento aggravato e percosse.

Il 31 marzo, gli agenti sono intervenuti in contrada Gisira per la segnalazione di una lite appurando che, poco prima, una donna aveva colpito con un tubo di alluminio l’ex convivente e la sua autovettura, danneggiandola.

Dalle prime indagini è risultato che la lite è dovuta a dissidi legati al versamento degli assegni di mantenimento dei figli degli ex conviventi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo