Noto, 738 euro per il noleggio dell’iPhone 6 del sindaco Bonfanti

L’iPhone del sindaco Corrado Bonfanti è costato 738 euro alle casse comunali. Lo si evince dai documenti pubblicati sul sito istituzionale del comune netino il 28 gennaio di quest’anno.

L’ultimo terminale del colosso di Cupertino, è stato preso in noleggio dalla Telecom Spa, e con buona probabilià attraverso una di quelle offerte per le pubbliche amministrazioni, che permettono di risparmiare. La spesa è stata sostenuta per conto del Settore 1 – Affari generali.

Non siamo a conoscenza del modello preciso preso in noleggio, e ci sembra di ricordare che sul retro abbia anche applicato una custodia di quelle personalizzabili con lo stemma della città di Noto ben in vista. In compenso conosciamo i prezzi al pubblico dell’iPhone 6, lanciato in Italia a fine settembre in tre diverse colorazioni e in tre diverse taglie. Al suo fianco venne lanciato anche iPhone 6 Plus, ovvero la versione con schermo da 5,5″.

L’iPhone da 16 giga,  dal day-one  fino ad oggi in tutti gli Apple Store di Italia, costa 729 euro. Il modello da 64 costa 839 euro e quello da 128 giga ben 949 euro. Logico pensare che il modello noleggiato per il primo cittadino di Noto possa essere a questo punto da 64 o da 128 giga.

Le potenzialità di iOS e la qualità dei materiali, oltre alle tante applicazioni utili scaricabili da App Store, hanno reso l’Iphone strumento necessario per restare aggiornati e in contatto con il mondo della rete, consultare le email e condividere informazioni, anche istituzionali a questo punto. E infatti il sindaco Bonfanti è molto attivo sui social, su cui condivide immagini di Noto, i traguardi raggiunti e notizie istituzionali. Merito anche dell’iPhone 6 e del suo touch.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo