Noto, 16 associazioni scrivono al Ministro dell’Ambiente: “chiediamo l’istituzione definitiva del Parco Nazionale degli Iblei”

Tra i destinatari del documento anche il Governatore della Regione Siciliana Nello Musumeci

Sono 16 le associazioni che al termine del convegno svoltosi nel weekend al Cumo di Noto hanno firmato un appello-documento indirizzandolo, tra gli altri, al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, al governatore Nello Musumeci ed ai sindaci del territorio interessato, per chiedere l’istituzione definitiva del Parco Nazionale degli Iblei.

“Considerate le grandi valenze naturalistiche – si legge – paesaggistiche, archeologiche, storiche ed etnoantropologiche degli Iblei, scrigno di biodiversità, evidenziate dagli illustri relatori nel corso del Convegno, i rappresentanti delle Istituzioni e delle associazioni presenti chiedono che venga definitivamente istituito il Parco Nazionale degli Iblei  (in virtù della L. 29.11.2007 art.26, comma 4 septies) e di sottoporre al Presidente della Repubblica il provvedimento di approvazione, affinché il territorio possa beneficiare dei vantaggi ed opportunità in termini di economia sostenibile e  di tutela dei beni ambientali e culturali (salvaguardia degli ecosistemi naturali, recupero dei centri storici, degli edifici di valore storico e culturale, dei nuclei abitati rurali e dei borghi)  che vi insistono, prendendo come punto fermo la proposta di perimetrazione inviata dalla Regione Siciliana in data 3 aprile 2019″.   


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo