L’Aido di Noto dona giocattoli al reparto di Pediatria delll’ospedale Di Maria di Avola

Gesto di solidarietà dell'Associazione Italiana Donatori di Organi - sezione di Noto

L’Aido di Noto, rappresentata dal presidente Corrado Protasi e dal suo vice Martina Oddo, ha donato una serie di giocattoli, pennarelli ed album da colorare per i pazienti del reparto di Pediatria di Avola.

Oggetti consegnati al primario, il dott. Giuseppe Testa, con il pensiero rivolto ai più piccoli in un momento di estrema difficoltà considerando la lotta per mettere un freno al contagio da Covi-19.

Un modo per i piccoli pazienti di distrarsi durante il periodo di degenza in ospedale, cosi da avere ricordi positivi di quei giorni vissuti in reparto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo