Obbligo delle mascherine nei luoghi al chiuso: nuova ordinanza del Ministero della Salute

La Juve Stabia ricorda Peppino Rizza, striscione sugli spalti durante il match contro la Virtus Entella

E' stato rispettato anche un minuto di silenzio prima del fischio d'inizio

“Ciao Giuseppe Rizza, Stabia non ti dimentica”, così la tifoseria di Castellamare di Stabia ricorda Peppino Rizza, lo sfortunato calciatore netino scomparso lunedì a soli 33 anni.

Stadio chiuso, vista l’emergenza Covid19, ma ricordo intenso per l’ex numero 3 della Vespe, il quale ha indossato la maglia giallo blu in due distinte stagioni: nel 2007/2008 e poi nella seconda parte della stagione 2010/2011. In totale 30 presenze e 2 reti.

Prima dell’inizio della partita è stato rispettato anche un minuto di silenzio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo