In tendenza

Diventa Reporter Noto, Vogliono il servizio navetta per la palestra: la protesta degli studenti del Raeli

In data 30 ottobre 2015 ci è stato segnalato in via Roma, a Siracusa:

Poco meno di cento studenti del liceo Scientifico Matteo Raeli, di Noto, hanno raggiunto questa mattina Siracusa in pullman e in treno per esprimere, in termini civili, una protesta per le difficoltà che questi ragazzi hanno a spostarsi dall’istituto alla palestra.

I ragazzi si son dati appuntamento davanti il palazzo di via Roma e una delegazione di studenti è stata ricevuta dal capo di Gabinetto, Giovanni Battaglia e da Antonella Fucile (funzionaria del quinto settore).

I ragazzi hanno spiegato che l’anno scorso avevano a disposizione due pulmini (uno concesso dal Libero Consorzio Comunale e l’altro dal comune di Noto) per spostarsi dall’istituto alla palestra. Quest’anno, invece, hanno a disposizione un solo pulmino (del Libero Consorzio) e questa situazione crea notevoli disagi. Gli studenti hanno persino avanzato, con Corrado Salonia, rappresentante della consulta provinciale degli studenti, una proposta di autofinanziamento da parte delle famiglie.

Battaglia e Fucile hanno puntualizzato, alla delegazione, che l’Amministrazione, nonostante la mancanza di risorse finanziarie, si attiverà col commissario straordinario, Antonino Lutri, per cercare di risolvere il problema sollevato dagli studenti del liceo Matteo Raeli.

Tramite un iPhone la foto è stata fatta al momento della segnalazione


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo