In tendenza

Da Noto alla Nunziatella di Napoli, Gloria Caruso Midolo la prima allieva che arriva dalla città Barocca

Sabato scorso il giuramento: farà parte del 234° corso, seguirà le discipline classiche. Ha 15 anni ed è sempre stata attratta dai valori dell'Esercito Italiano

Gloria Caruso Midolo a soli 15 anni è la prima netina che è riuscita a diventare allieva della prestigiosa scuola militare Nunziatella di Noto. Sabato il giuramento a Napoli, in piazza Plebiscito, di quello che è il 234° corso: proseguirà gli studi in discipline classiche, lo stesso indirizzo di studi che aveva scelto dopo la terza media a Noto. Gloria, infatti, ha studiato con ottimi risultati fino allo scorso anno al liceo Classico Antonio Di Rudinì di Noto.

Un interesse nato dai racconti del padre Dino (che svolse la leva nei Bersaglieri e che raccontava spesso alla piccola la sua breve ma indimenticabile esperienza), mentre mamma Angela le trasmetteva la passione per lo studio e per la letteratura. In estate lo studio approfondito delle materie per superare la selezione, a cui si sono aggiunti gli sforzi per presentarsi preparata anche ia test fisici. E poi la notizia dell’ammissione.

Nel 234° corso della scuola militare Nunziatella di Napoli, uno dei posti banditi per le discipline classiche è suo. E’ l’inizio di una nuova vita, ma anche il raggiungimento di un primo importante traguardo, inseguito con pazienza e dedizione, ad un’età, 15 anni, in cui sono poche le ragazze ed i ragazzi a voler fare sacrifici e ad impegnarsi in qualcosa che vada oltre i social e l’apparire.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo