Coronavirus, sono 2 i casi a Noto. Tampone positivo per il collega del professionista ricoverato nei giorni scorsi

I famigliari sono stati messi in quarantena e sono registrati, sono costantemente monitorati dai medici di base.

Salgono a 2 i casi di Coronavirus a Noto, dopo il paziente uno, un signore di 68 anni, stamattina sono arrivati i risultati del tampone effettuato sul collega del professionista siracusano ricoverato da giorni a Siracusa. Tampone positivo.

In entrambi i casi, così come detto dal sindaco Bonfanti nel video di aggiornamento pubblicato pochi minuti fa, i contagiati sono stati ricoverati a Siracusa in reparto ma non in terapia intensiva. Respirano autonomamente ed oltre ad alcune linee di febbre non presentano altra sintomatologia. I famigliari sono stati messi in quarantena e sono registrati, sono costantemente monitorati dai medici di base.

Il sindaco Bonfanti ha inoltre annunciato che la Polizia Municipale sta effettuando dei controlli a sorpresa nelle abitazioni di chi ha comunicato il rientro in città e si trova in isolamento fiduciario.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo