In tendenza

Concluso il corso di primo livello, 15 nuovi volontari per la Croce Rossa Italiana di Noto

Cresce la realtà di volontariato protagonista anche durante la pandemia

Sono 15  i nuovi volontari della Croce Rossa Italiana – Comitato di Noto: andranno a rimpinguare il già importante ed attivo gruppo del Comitato netino presieduto dalla prof.ssa Antonina Figura.

Nel weekend, insieme con altri 7 aspiranti volontari, hanno partecipato la corso di primo livello che si è tenuto a Noto, nella sede dell’ex Cantina Sperimentale di largo Pantheon. Il direttore del corso è stato il ten. col. Francesco Fonte, presidente del Comitato di Ragusa della Croce Rossa Italiana, mentre ad occuparsi della formazione, incluse prove pratica di Tssa e Full D è stato Lulzsim Hajdaraj. Presente anche il monitore, sorella Donatella Capizzello del Comitato di Siracusa.

Lezioni su basi pratiche ma anche teoriche. Spazio anche al Diritto Internazionale Unitario, con le principali norme spiegate e commentate dal direttore del corso Francesco Fonte. Parte centrale del corso, poi, sono diventate le tecniche di primo soccorso, per i grandi e per i piccini. Così il responsabile della formazione Lulzim Hajdaraj ha spiegato tempi e modi di intervento in caso di arresto cardiaco, crisi di panico o da caldo, ma anche come intervenire in caso di ostruzione delle vie aeree di un bambino.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo