In tendenza

Ciclismo, sabato a Noto il Ct della nazionale paralimpica Rino De Candido

L'intenzione è quella di portare anche gli azzurri dell'handbike ad allenarsi in Sicilia, per sfruttare la nuova struttura netina ed anche il clima mite degli inverni siciliani.

Sabato mattina sopralluogo del Ct della nazionale paralimpica Rino De Candido a Noto, per una visita al velodromo Paolo Pilone ed in alcune strutture alberghiere della zona: l’intenzione è quella di portare anche gli azzurri della nazionale paralimpica ad allenarsi in Sicilia, per sfruttare la nuova struttura netina ed anche il clima mite degli inverni siciliani.

De Candido non sarà solo: con lui anche il tecnico Pierpaolo Addesi e la segretaria nazionale del settore paralimpico Federica Simeoni. Ad accogliere la delegazione azzurra ci sarà l’asd Velodron, con il prof. Rosario La Rosa e Luigi Lombardo, insieme con il sindaco Corrado Figura e gli assessori Massimo Prado (Sport) e Simon Romano (Welfare).

L’idea di fondo è anche quella di presentare la struttura netina alla Federazione ed evidenziarne le caratteristiche idonee ad ospitare anche altri sport, tra cui appunto l’handbike. L’obiettivo è di quelli ambiziosi: riuscire ad avere a Noto i Campionati nazionali paralimpici 2022.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo