Calcio, minuti finali fatali alla Rinascita Netina

Dopo il pareggio con il solito Rizza, i ragazzi di mister Fusca beccano due gol dopo l'85' e cedono alla capolista

Altri tre gol incassati dalla Rinascita, ma stavolta i ragazzi di mister Salvo Fusca hanno avuto il merito di restare in partita fino agli ultimi minuti di gioco, cadendo soltanto a cinque minuti dalla fine.

Al gol di Favara nel primo tempo, la Rinascita aveva risposto con il rigore realizzato da Rizza. Sembrava un pareggio già scritto, ma a cinque minuti dalla fine Ascia per la capolista ha trovato il guizzo giusto per sbloccare il risultato e rispondere, a distanza, al Per Scicli che stava vincendo sul campo del Pachino.

L’autorete del portiere Amato – ennesimo episodio negativo della stagione per la Rinascita – ha chiuso i giochi in pieno recupero. Rinascita che resta ultima a quota 6 punti e che adesso deve preparare il derby contro il Canicattini, in programma al Palatucci – dove non gioca praticamente dall’anno scorso – domenica.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo