Obbligo delle mascherine nei luoghi al chiuso: nuova ordinanza del Ministero della Salute

Calcio, la Summer Cup ieri a Noto nella Giornata mondiale dell’Amicizia

Organizzata dalla Agemus a sostegno anche dell'associazione i Sorrisi degli Ultimi

Il caldo non ferma la solidarietà e nemmeno la voglia di giocare a calcio. E così la Giornata mondiale dell’Amicizia celebrata ieri si è trasformata nell’occasione giusta per trascorrere un pomeriggio all’insegna dei buoni valori dello sporto con sullo sfondo l’idea di trasmettere del bene a chi è costretto a convivere con la malattia.

La Noto Summer Cup, anche quest’anno organizzata dall’associazione Agemus di Marco Saetta sui campetti del Nino’s Club,  è stata all’insegna della sana competizione e, soprattutto, dei sani valori. Uno di questo ha visto protagonista l’associazione I Sorrisi degli Ultimi: le squadre partecipanti infatti non hanno dovuto pagare una quota di iscrizione ma semplicemente presentarsi con alcuni giocattoli che l’associazione provvederà a consegnare ai reparti pediatrici oncologici degli ospedali siciliani.

Poi tanto calcio, qualche bel gol e l’appuntamento al prossimo anno.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo