Superstock, ottima prova del netino Salvo Sallustro alla Climb Road Racing Cup

Il pilota originario di Noto conferma il suo buon momento di forma

Si è svolta in Austria, a Julbach, nel weekend la seconda tappa del campionato europeo Hill Climb Road Racing Cup. Tra i piloti in gara anche il netino Salvo Sallustro, promosso come italiano più veloce in gara.

Nella categoria 600 Superstock, infatti, dopo una caduta in Gara 1, Sallustro ha conquistato il secondo posto del podio di categoria. Nella combattutissima categoria Superstock 1000, due ottime prestazioni in Gara 1 Gara 2 segnando un tempo di 1.10.47 che cementa l’ottavo posto assoluto nel campionato Europeo entrando di diritto nella top ten dei riders più veloci delle Road Race europee e diventando così il portabandiera tricolore.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo