Si allontana da casa, ragazza ritrovata in fondo a un dirupo a Noto. Il video del recupero

La giovane è stata recuperata dai Vigili del Fuoco con l’ausilio dell'elicottero e trasportata in ospedale

Scomparsa e ritrovata in 24 ore. Ieri intorno alle 13 una ragazza di 26 anni si è allontanata da casa a bordo della propria auto senza portarsi dietro il telefono cellulare e non vi ha fatto rientro. I familiari, preoccupati, oggi avevano anche lanciato un appello sui social, preoccupati per la salute della giovane, che è stata ritrovata dai Carabinieri a nord di Noto in un dirupo di circa 20 metri alle 14 di oggi.

Si trovata in località San Corrado fuori le mura all’altezza del ponte di Santa Chiara ed è stata recuperata, cosciente, dai Vigili del Fuoco con l’ausilio dell’elicottero del nucleo di Catania e personale Saf (il nucleo Speleo Alpino Fluviale), quindi trasportata in ospedale con qualche frattura.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo