Premiati a Palazzo Ducezio i ragazzi della River Noto, campioni nazionali Csi

Cerimonia coi vertici del Csi di Noto e i rappresentanti dell'amministrazione comunale

Una cerimonia sobria per salutare e complimentarsi coi ragazzi della River Noto, squadra affiliata al Csi di Noto che ha conquistato prima il titolo regionale e poi quello nazionale nella categoria Allievi di Calcio a 7.

Al rientro da Cesenatico, dove si sono svolte le finali nazionali, l’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Corrado Bonfanti e dall’assessore allo Sport Giusy Quartararo ha voluto accogliere a Palazzo Ducezio i giocatori e lo staff tecnico per condividere il traguardo raggiunto.

Coi giocatori della River Noto c’erano anche il mister Paolo Musso e suoi collaboratori Salvatore Boscarino, Salvatore Scardaci e Francesco Musso. Presenti anche i vertici locali del Csi, associazione che da anni promuove lo sport in giro per la città e la provincia.

“Siamo grati a questi ragazzi – ha commentato l’assessore Quartararo – perché hanno egregiamente rappresentato Noto. Complimenti allo staff per averli preparati ma anche per aver seguito la crescita di ragazzi che si confrontano con le regole dello sport che, alla fine, sono anche regole della convivenza”.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo