Noto, vìola più volte la misura cautelare dei domiciliari: arrestato dai Carabinieri e portato a Cavadonna

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti di polizia, ha più volte violato gli obblighi impostigli dalla misura cautelare degli arresti domiciliari cui era sottoposto

Nel corso della giornata di ieri giovedì 06 luglio, a Noto, i Carabinieri della locale Stazione, impiegati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad ordinanza di sostituzione della misura degli arresti domiciliari con la misura della custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Messina, Sebastiano Bosco, classe 1981.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti di polizia, ha più volte violato gli obblighi impostigli dalla misura cautelare degli arresti domiciliari cui era sottoposto. Condotto in caserma, Bosco è stato tratto in arresto e, espletate le formalità di rito, è portato alla casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi