Noto, un mezzo antincendio in dotazione al Comune

Il sindaco Bonfanti: "Potremo fronteggiare eventuali emergenze e difendere il territorio"

Da questa mattina il Comune di Noto ha a disposizione un mezzo antincendio che, in caso di necessità, sarà utilizzato dalla Protezione Civile cittadina.

Il mezzo è stato concesso in comodato d’uso dal Dipartimento regionale della Protezione Civile, dopo che il sindaco Corrado Bonfanti si era attivato a inizio estate considerati i pericoli che portano con sé il caldo torrido e le temperature elevate durante l’estate.

Il protocollo d’intesa era stato firmato a metà luglio a Palazzo Ducezio dallo stesso sindaco Bonfanti e dall’architetto Biagio Bellassai della Protezione Civile regionale.

“Potremo fronteggiare eventuali emergenze – dichiara il sindaco Corrado Bonfanti – che si verificano sul nostro territorio. Ringrazio la Protezione Civile regionale, nelle persone del Dirigente Generale ing. Calogero Foti e del Responsabile del Servizio Sicilia Sud-Orientale ing. Giovanni Spampinato e la fattiva collaborazione dell’architetto Biagio Bellassai, i quali hanno accolto la mia richiesta, nata dalla necessità di difendere ancor di più il nostro territorio da situazioni imprevedibili e pericolose”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo