Noto, un altro appello di Lorenzo Della Luna: “sulla mia auto i loghi delle aziende che mi sosterranno”

La raccolta fondi rallenta: al momento il totale non copre nemmeno il 20% della spesa per l'acquisto di una macchina "sali e guida"

La raccolta lanciata giorni fa (qui i dati per parteciparvi) rallenta ma Lorenzo Della Luna non si ferma. Così il 27enne netino costretto a muoversi sulla sedie a rotelle dopo che in virus lo ha colpito al midollo osseo, ha rilanciato il suo appello per trovare amici, commercianti e aziende che lo aiutino ad acquistare una automobile “sali e guida”.

“Qualora riuscissi ad arrivare alla cifra – dice – potrei portare in giro per tutta l’Italia i loghi delle aziende che mi aiuteranno. Sono spesso in giro per controlli, infatti”.

Una proposta che arriva a quasi un mese dal giorno in cui Lorenzo ha ottenuto la patente B speciale che gli permette di poter guidare i mezzi con determinati supporti, ma che non può permettersi. Ci vogliono circa 40mila euro per regalare un sogno chiamato autonomia a Lorenzo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo