Noto, solidarietà della Fp Cisl di Siracusa e Ragusa al dott. Rosario Di Lorenzo

Nota stampa firmata da Daniele Passanisi e Mauro Bonarrigo

“Esprimiamo la nostra vicinanza al direttore sanitario dell’ospedale di Avola—Noto, Rosario Di Lorenzo per lo spiacevole episodio di cui è stato vittima”.

A ribadire la vicinanza dell’intera organizzazione sindacale sono stati il segretario generale della Fp Cisl di Ragusa e Siracusa, Daniele Passanisi e il responsabile del Dipartimento Sanità pubblica del sindacato, Mauro Bonarrigo, dopo la tentata aggressione subita dal dirigente medico, nel corso di una manifestazione che è stata connotata da tensione e nervosismo, stemperati a fatica. Il sindacato ha tenuto a stigmatizzare il gesto.

“Una vicenda che lo ha visto rischiare la propria incolumità personale a causa di alcuni facinorosi – hanno sottolineato Passanisi e Bonarrigo – che hanno preso di mira la personale che, più di tutte, nel suo ruolo professionale si è impegnata alacremente nella quotidianità degli ultimi quattordici anni per garantire la sicurezza degli assistiti della zona sud della provincia, gestendo egregiamente un ospedale riunito, composto da due nosocomi, a cui le scelte della politica, anche locale, aveva lasciato enormi criticità che rendono ad oggi difficile conciliare la logistica delle due strutture sanitarie con il diritto alla salute”.  


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo