Noto, si sostituisce al padre e firma una fidejussione: denunciato

Dovrà rispondere del reato di sostituzione di persona e falso materiale

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al commissariato di Noto, hanno denunciato I.V. ( classe 1964), di Noto per il reato di sostituzione di persona e falso materiale. L’uomo aveva apposto una firma falsa sui moduli di una fideiussoria.

A seguito di un’intimazione al pagamento per la fidejussione da 4 mila euro per una concessione edilizia, un uomo si è presentato al commissariato disconoscendo la firma per poi scoprire, al termine di indagini degli agenti di Polizia, che fu il figlio a essersi presentato al posto del genitore in agenzia assicurativa per stipulare la polizza al posto del padre.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi