Noto, sgrida alcuni giovani entrati in cantiere: spedizione punitiva in piazza Platone contro il professionista

Provvidenziale l'intervento di alcuni commercianti della zona

Avrebbe sgridato un gruppo di giovani appartenenti alla comunità dei caminanti perché avevano oltrepassato le lamiere di un cantiere edile in piazza Platone. Un rimprovero che non sarebbe piaciuto ai parenti, i quali a loro volta avrebbero deciso di farsi giustizia da soli, accerchiando il professionista e colpendolo più volte al volto.

Per fortuna, è proprio il caso di dirlo, il professionista se l’è cavata solo con un grosso spavento e con una mandibola un po’ spostata. Ma la paura c’è stata: provvidenziale l’intervento di alcuni commercianti della zona che avvertiti via telefono da chi stava assistendo alla scena hanno dato una mano allo sfortunato ragazzo.

Adesso tocca ai Carabinieri ristabilire la verità ed individuare gli aggressori. L’aggressione sarebbe avvenuta ieri mattina poco prima di pranzo, a pochi passi dall’istituto per Geometri, col professionista che a un certo punto è riuscito a divincolarsi e proteggersi dentro la propria automobile.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo