Noto, rotatoria in contrada Cipolla: lavori pronti a partire. C’è la soluzione in difesa delle attività commerciali della zona

Si tratta di un enclave di territorio di competenza del comune di Noto ma che sorge oltre i confini di Rosolini

Sopralluogo, giovedì mattina, del sindaco Corrado Bonfanti insieme con alcuni commercianti del posto e il consigliere comunale di Rosolini Tino Di Rosolini in contrada Cipolla, zona di territorio comunale appartenente a Noto ma che di fatto si trova a pochi metri dall’abitato di Rosolini e dove, da anni,  si aspetta l’avvio dei lavori per la realizzazione di una rotatoria sulla Ss 115.

Sopralluogo che è servito a definire gli ultimi dettagli, soprattutto quelli relativi alla viabilità interna: la paura dei commercianti della zona, infatti, era che il blocco del traffico potesse rallentare per non dire annullare gli affari per diversi mesi ma la soluzione trovata dovrebbe evitarla.

Ovvero il tratto di strada che porta verso contrada Masicugno sarà comunque percorribile a salire, quindi si potrà imboccare dalla Ss 115.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo