Noto, rifiuti urbani e tossici in contrada Stafenna, sequestrata un’area di oltre 100 mq

Discarica a pochi passi dal torrente Stafenna

Il Nucleo operativo provinciale del corpo forestale ha posto sotto sequestro una strada comunale in località Stafenna/Candelaro adibita a discarica.

L’intervento è scattato in un’area di circa 100 metri quadrati e che si estende, in lunghezza, circa 500 metri, a pochi passi da dove scorre il torrente Stafenna, torrente iscritto nell’elenco delle acque pubbliche della provincia di Siracusa,

I forestali hanno trovato rifiuti di ogni tipo: urbani, speciali, tossici e anche nocivi come l’eternit.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo