Noto, questione Trigona: venerdì manifestazione cittadina, intanto è presidio h24 fuori dall’ospedale

L'improvvisa, ma dovuta, accelerazione nell'apertura della lungodegenza ha fatto scattare l'allarme

Presidio h24 fuori dal Trigona:  entro il 10 febbraio vanno attivati i posti letto per lungodegenza ma invece di essere ospitati al terzo piano (così come aveva annunciato il direttore sanitario dell’Asp di Siracusa Anselmo Madeddu) dovrebbero esserlo nel reparto di Ostetricia e Ginecologia, quelli che dovevano rientrare a Noto entro l’1 aprile ma che così non è stato.

Ieri mattina ennesima assemblea, con il sindaco Corrado Bonfanti che ha già scritto a Prefetto e Asp 8 per evidenziare il mancato rispetto dei patti.

Al Trigona è presidio mentre venerdì la città si ferma: prevista una manifestazione che partirà da Palazzo Ducezio e arriverà fino al Trigona, in via dei Mille.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo