Noto, pale meccaniche all’opera sulle strade del quartiere Sacro Cuore: 15 km di arterie urbane in via di rifacimento

Per cancellare difformità ed eventuali buche sul manto stradale e ridare sicurezza e decoro all’intero quartiere

Consegnati i lavori, pale meccaniche all’opera sulle strade del quartiere Sacro Cuore e al via i lavori per il rifacimento del manto stradale su 15 km di arterie urbane così da cancellare difformità ed eventuali buche sul manto stradale e ridare sicurezza e decoro all’intero quartiere.

Lavori per una base d’asta di 600 mila euro che riguardano intanto il primo lotto D (vico Di Martino, vico Messina, Vico Costa, Vico Caldara, ronco Feltrini, ronco Mantegna, Vico Arieti, vico Bassano, vico Gargallo, vico Aleandro, via Longhi, vico Fracassia, via Bassi, via Fontanesi e vico Faccini) mentre a giorni dovrebbe partire anche l’intervento sul lotto E, quello che riguarda le vie via Selvaggi, via Sturzo, via Giolitti, via Salandra, vico Botero e vico Soleri.

Nei prossimi mesi partiranno anche i lavori degli altri lotti, in altre zone. Tra le vie che presto saranno riqualificate c’è via Aurispa (2 tratti), quelle alle spalle di piazza Bolivar, quelle in zona stazione, via Romagnosi e via Calamandrei, altre vie del Piano Alto in zona ospedale Trigona e anche quelle che conducono verso l’uscita ovest della città (direzione Rosolini).

Sono in corso, infine, anche altri interventi che evidenziano particolare attenzione per i quartieri periferici e per il vasto territorio di Noto: circa 15mila euro sono stati impegnati per la sistemazione delle strade delle frazioni collinari e per gli interventi a Lido di Noto e Calabernardo.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo