Noto, palanchino in ferro e cacciavite nascosti nel giubbotto, denunciato un 19enne

Sarebbero servito per perpetrate un furto in abitazione

La Polizia ha denunciato P. G., netino di anni 19, per di porto di oggetti atti ad offendere.

Ieri mattina intorno alle 11, una volante che transitava da via della Croce nella frazione di  San Corrado di Fuori, notavano in una traversa rurale attigua alla piazza Don Orione due giovani fermi in corrispondenza di uno scooter.

Alla vista degli agenti, i due provavano ad allontanarsi ma venivano prontamente bloccati dalla Polizia che procedeva alla perquisizione personale. Nel giubbotto di uno dei due, appunto P. G., gli agenti rinvenivano un palanchino in ferro di 60 cm e un cacciavite di 23 cm 23, arnesi di cui l’individuo non era in grado di dare contezza.

Messi alle strette dagli agenti, ammettevano che era loro intenzione perpetrare un furto in uno stabile in disuso ubicato in quella zona. Il giovane veniva denunciato mentre gli oggetti sono stati sequestrati.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo