Noto, natante in panne la vigilia di Ferragosto, provvidenziale l’intervento dei bagnini in servizio a Lido

Il sindaco Corrado Bonfanti: "I ragazzi dell’Avcn sempre pronti ad intervenire per la sicurezza di tutti noi. Grazie ancora per il servizio di sicurezza a mare che da anni svolgono con professionalità e competenza"

Vigilia di Ferragosto con salvataggio sulla spiaggia libera a Lido di Noto: i bagnini dell’Avcn in servizio con il progetto Spiagge Sicure lanciato dall’amministrazione comunale, dopo aver avvistato un’imbarcazione vicino al limite di sicurezza dei 300 metri e in difficoltà e che stava imbarcando acqua, sono intervenuti per recuperare le 8 persone che viaggiavano sopra e che l’avevano noleggiata qualche ora prima.

Provvidenziale l’utilizzo del binocolo, che ha permesso ai bagnini di accorgersi come l’equipaggio stesse già indossando i giubbotti di salvataggio e chiedevano aiuto: due bagnini (Mimmo Malandrino e Saverino Torino) sono immediatamente saliti sul pattino e hanno caricato i bambini accompagnandoli a riva e proseguendo nei soccorsi con la collaborazione dei titolari del “rent a boat” dove era stata noleggiata, dei bagnini dei lidi privati della zona e anche alcuni bagnanti che stavano osservando la scena.

Tutto bene quello che finisce bene, grazie alla tempestività dei bagnini dell’Avcn e all’intervento dei “rinforzi”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo