Noto, malumore tra i dipendenti della Roma Costruzioni per il ritardo nel pagamento dell’ultimo stipendio

La mensilità maturata al 15 settembre a oggi 2 ottobre non è stata ancora accreditata. I lavoratori attendono certezze dalla ditta

Malumori tra gli operatori ecologici della ditta che gestisce il servizio di nettezza urbana a Noto: questa mattina alcuni di loro hanno deciso di fermarsi, interrompendo dunque la raccolta della pulizia, per protestare, simbolicamente, davanti alla sede degli uffici della Roma Costruzioni in contrada Zupparda.

Il ritardo riguarda la mensilità di agosto, maturata a settembre e che doveva essere saldata entro il 15 del mese e che a oggi 2 ottobre non è stata ancora accreditata. Con relativa preoccupazione anche per il futuro della prossima mensilità. Nel frattempo attendono rassicurazioni e certezze dall’azienda.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo