Noto, il locale chiude ma lui non va via e schiaffeggia il titolare: denunciato

I fatti si riferiscono al 25 giugno, col titolare costretto alle cure sanitarie e 7 giorni di prognosi

La Polizia di Noto ha denunciato F.F. netino di anni 49, per i reati di lesioni personali e minacce. Lo scorso 25 giugno la persona offesa, titolare di un bar si presentava in Commissariato denunciando l’aggressione subita ad opera di uno sconosciuto alla chiusura serale dell’esercizio, esibendo un referto medico con prognosi di 7 giorni.

Grazie alla descrizione resa in sede di denuncia, all’analisi dei filmati video estrapolati dall’impianto di video sorveglianza installato nei pressi, gli agenti riuscivano a risalire all’identità dell’autore delle lesioni, un individuo di 49 anni appartenente all’etnia nomade dei caminanti.

Quella sera, lo stesso, per futili motivi, alla richiesta del titolare di lasciare il locale per via del fatto che era giunto l’orario di chiusura, si rifiutava percuotendolo con schiaffi e usando nei suoi riguardi anche espressioni minacciose. Messo dinanzi alle sue responsabilità, lo stesso veniva deferito in stato di libertà per i reati di lesioni dolose e minacce.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo