Noto, la Polizia denuncia due persone per porto di oggetti atti a offendere

Erano in possesso di due coltelli, uno di 40 cm e l'altro 17, il cui trasporto ingiustificato è solitamente vietato. Oggetti sequestrati penalmente

La Polizia ha denunciato S. M., netina di 26 anni, e di T. G., netino di 44 anni, pregiudicato per porto di oggetti atti offendere.

La denuncia è scattata al termine delle perquisizioni effettuate dal commissariato di via Montessori in zona costiera. La donna è stata trovata in possesso di un coltello lungo complessivamente 40 centimetri, di cui 25 cm solo di lama.

L’uomo, invece, aveva con sé un coltello lungo 17 centimetri, di cui 8 cm solo di lama. Entrambi gli oggetti sono stati sequestrati e i due sono stati denunciati dopo che non sono riusciti a dare spiegazioni agli agenti: trattandosi di oggetti pericolosi il loro trasporto ingiustificato risulta vietato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo