Noto, istituito il settore Tutela dell’Ambiente e Tutela degli Animali

Il sindaco Bonfanti: "Una scelta per favorire lo sviluppo sostenibile del territorio"

Con la Delibera numero 21 del 4 febbraio 2019, la Giunta Comunale presieduta dal sindaco Corrado Bonfanti ha istituito il Settore Tutela degli animali e Tutela dell’ambiente.

Una decisione scaturita dalla necessità di potenziare le attività connesse alla prevenzione del randagismo e la tutela degli animali, fino ai giorni scorsi incardinate nel Settore Sviluppo Economico ed Ecologia, nonché quelle connesse ai Piani di Azione per i territori e alla sostenibilità energetica e ambientale.

“Una scelta fortemente voluta dal sottoscritto e condivisa con la mia squadra di Governo – spiega il sindaco Corrado Bonfanti – per coordinare regolamenti e azioni a tutela della sicurezza e della salute pubblica, e per difendere l’integrità del territorio. Per quanto riguarda la prevenzione del randagismo è necessaria un’azione organica ed anche ben organizzata, a partire dalla realizzazione dell’ambulatorio sanitario di contrada Volpiglia che migliorerà, e di tanto, i rapporti operativi nel territorio con il servizio veterinario dell’Asp di Siracusa, indispensabili per raggiungere risultati soddisfacenti. Tutte azioni, così come la recente adesione al Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia, che ritengo cardini per il corretto sviluppo sostenibile della città e del suo vasto territorio”.

Il responsabile del nuovo Settore è stato individuato nell’architetto Giovanni Fugà mentre il sostituto responsabile è stato individuato nel geometra Massimo Iuvara, entrambi dipendenti comunali.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo