Noto, impianto sportivo di contrada Granieri: aperte le buste, vince una ditta messinese

Sarà la prima struttura sportiva fuori dal reticolato urbano

L'area dove sorgerà l'impianto sportivo

La ditta Fratelli Anastasi Srl ha vinto la gara d’appalto per la realizzazione del nuovo impianto sportivo di contrada Granieri. Nei prossimi giorni i lavori saranno consegnati ufficialmente: in attesa di scoprire i tempi di realizzazione, il ribasso d’asta permette al comune di risparmiare circa 40mila euro. L’importo iniziale dei lavori, infatti, partiva da 145mila euro, mentre con l’offerta presentata dalla ditta messinese il comune sborserà solo 105mila euro.

Anche se va detto che dopo la modifica del progetto esecutivo approvata dalla giunta comunale prima di Natale, il costo totale dell’intervento era salito a circa 220mila euro. Probabile – ipotizziamo – che l’intervento sia stato suddiviso in 2 lotti.

L’impianto sarà realizzato in una porzione di terreno che la parrocchia Sacra Famiglia di Castelluccio ha concesso al comune per i prossimi 20 anni. Prevista la costruzione di un campo di calcio a 5 in erba sintetica, con tanto di spogliatoi e vani tecnici.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo