Noto, ieri la manifestazione Pro Trigona: corteo pacifico per chiedere più attenzione sulla sanità locale

Erano presenti anche alcuni consiglieri comunali di Rosolini

Manifestazione Pro Trigona ieri sera a Noto, con i cittadini netini che in corteo pacifico hanno raggiunto piazza Municipio per chiedere di essere ascoltati sia dall’Asp sia dalla Regione Siciliana sul progressivo smantellamento dell’ospedale Trigona, prima spogliato dei reparti di Pediatria e Ginecologia, poi del suo Pronto Soccorso.

Erano presenti anche alcuni cittadini di Pachino, Portopalo e Rosolini (da quest’ultima città sono arrivati anche alcuni consiglieri comunali, tra cui Giovanni Spadola che ha preso anche la parola a fine corteo in piazza Municipio).

Un corteo senza colori politici a cui comunque hanno partecipato molti rappresentanti della politica locale. In piazza Municipio, però, hanno preso la parola soltanto i cittadini, raccontando le loro esperienze e i loro disagi tra reparti trasferiti (momentaneamente?) a Siracusa e il Pronto Soccorso chiuso per mancanza di personale.

Dopo il weekend la questione Trigona sarà affrontata anche durante il consiglio comunale aperto, convocato per lunedì pomeriggio nell’aula Corrado Passarello di Palazzo Ducezio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo