Noto, i Carabinieri denunciano un uomo per truffa e possesso di documenti falsi

I Carabinieri della Stazione di Noto hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria per truffa, possesso e fabbricazione di documenti falsi G.S.C., 44enne originario della provincia di Lecce. A seguito di due distinte denunce, sporte a fine luglio da turisti di Milano e Salerno, i militari hanno avviato un’attività d’indagine che ha consentito di accertare che l’uomo aveva inserito delle false inserzioni immobiliari su un noto sito internet proponendo l’affitto di residenze estive nella zona del Lido di Noto.

Gli sfortunati turisti, dopo i contatti avuti con il truffatore e le caparre versate di circa 800 euro, giunti sul posto, hanno amaramente scoperto il raggiro di cui erano stati vittime rivolgendosi ai Carabinieri per segnalare l’accaduto. Il truffatore, per evitare i controlli conseguenti alle denunce delle sue vittime, aveva utilizzato una scheda telefonica ed un conto corrente bancario aperti con documenti falsi ritenendo che tale stratagemma gli avrebbe consentito di tutelare la sua vera identità.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo