Noto, gli operatori di igiene urbana incrociano le braccia: sabato salta la raccolta

L'azienda, scusandosi per il disagio e certe della cortese collaborazione dei cittadini, comunica inoltre che il servizio previsto per la giornata del 19 verrà comunque recuperato, come da calendario raccolta, il 21 maggio

Sciopero degli operatori del servizio di igiene urbana a Noto in uno dei giorni del fine settimana più importanti per la città: quello dell’Infiorata.

La Roma Costruzioni srl, società che gestisce il servizio di igiene urbana in città, ha infatti comunicato agli utenti del Comune di Noto che sabato 19 maggio, a seguito della proclamazione dell’astensione da lavoro ordinario e straordinario indetta dalle Organizzazioni Sindacali territoriali e dalla Rsu dell’Unità produttiva di Noto, il servizio di nettezza urbana gestito dalla ditta potrà subire delle carenze in rapporto all’adesione dei lavoratori allo sciopero, con possibili lievi riflessi anche nei giorni successivi.

Per quella data, comunque, saranno assicurati i servizi indispensabili garantiti dalla Legge n. 146/90 e dall’Articolo specifico del Codice di Regolamentazione del contratto colletivo nazionale del laovoro di riferimento.

L’azienda, scusandosi per il disagio e certe della cortese collaborazione dei cittadini, comunica inoltre che il servizio previsto per la giornata del 19 verrà comunque recuperato, come da calendario raccolta, il 21 maggio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi