Noto, furto aggravato e truffa commessi nel 2013, ai domiciliari

All'epoca dei fatti l'arrestato era minorenne

Ieri i Carabinieri della stazione di Noto, hanno tratto in arresto in ottemperanza ad ordine di esecuzione per l’espiazione di pena definitiva emesso dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale per i Minori di Milano, Manuel Spinelli, classe 1997.

Il giovane deve scontare la pena detentiva residua di 6 mesi di reclusione per i reati di furto aggravato e truffa commessi a Monza (MB) nel mese di aprile dell’anno 2013.

Condotto in caserma, l’uomo è stato tratto in arresto e, espletate le formalità di rito, associato presso la propria abitazione, in regime di detenzione domiciliare, a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo