Noto, furto in abitazione, la Polizia denuncia un 21enne

Il giovane, già conosciuto dalle forze dell'ordine, è stato trovato dalla vittima nell'androne di casa

La Polizia di Noto dopo una veloce attività investigativa coordinata dal dirigente vicequestore aggiunto Paolo Arena ha denunciato C. F., netino di anni 21, con precedenti di polizia,  per  furto in abitazione. I fatti si riferiscono al pomeriggio di giovedì 24 gennaio e la vittima è stata un 29enne che si trovava nella propria abitazione.

A un certo punto avrebbe udito dei rumori provenienti dall’ingresso e cominciando a chiamare quello che lui pensasse fosse un famigliare. Non ricevendo alcuna risposta, è sceso in persona a verificare cosa stesse succedendo, trovandosi davanti a un giovane che aveva già prelevato il borsone del ragazzo utilizzato per la palestra.

Giovane che si è visto scoperto e che è fuggito dalla porta di ingresso utilizzando una chiave che aveva trovato su un mobiletto dell’androne. La vittima ha sporto denuncia raccontando i dettagli dell’accaduto e la Polizia dopo aver ricostruito il puzzle è riuscito a individuare il giovane, tra l’altro già conosciuto dalle forze dell’ordine.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo