Noto, fiume Asinaro, cominciati gli interventi per ripulire gli argini

Interessato un tratto che attraversa la città e un altro a pochi metri dalla foce in contrada Calebernardo

Pale in azione lungo il fiume Asinaro, il corso d’acqua che attraversa Noto nella sua parte sud ovest e che sfocia nei pressi di Calabernardo.

Il Genio Civile di Siracusa ha dato il via ai lavori per la pulizia degli argini, rimuovendo vegetazione, tronchi d’albero e canne che con il corso degli anni hanno ricoperto la superficie del letto provocando un innalzamento del livello dell’acqua alzando notevolmente il rischio di esondazione.

Era stata l’amministrazione comunale a ottobre a chiedere l’intervento del Genio Civile che nel frattempo aveva già previsto i fondi per i lavori. Lavori che stanno riguardando il tratto di Asinaro tra contrada Commaldo e fino sotto al ponte sulla Ss115, e che riguarderanno anche il tratto del fiume in zona Calabernardo, a pochi metri dalla sua foce.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo