Noto, deve scontare un anno di reclusione per furto: arrestata

La donna deve scontare la pena detentiva di 1 anno e 15 giorni di reclusione per un furto commesso in Puglia nel 2015

I Carabinieri della Stazione di Noto, impiegati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, in ottemperanza a un’ordinanza emessa dal Tribunale di Siracusa, Giovanna Crescimone, classe 1951, già nota alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

La donna deve scontare la pena detentiva di 1 anno e 15 giorni di reclusione per un furto commesso in Puglia nel 2015.

Condotta in caserma, la donna è stata tratta in arresto e, espletate le formalità di rito, portata alla Casa Circondariale “Piazza Lanza” di Catania, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo