Noto, deve scontare 4 anni di pena: arrestata dai Carabinieri

Condotta in caserma, la donna è stata tratta in arresto e, espletate le formalità di rito, tradotta nella casa circondariale “Piazza Lanza” di Catania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Nel corso della giornata di ieri 22 gennaio, a Noto, i Carabinieri della locale Stazione, impiegati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad ordine di esecuzione di pene concorrenti emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Corte d’Appello di Catania, Carmela Amico, classe 1980.

La donna deve scontare la pena detentiva residua di 4 anni e 28 giorni di reclusione per i reati di furto aggravato e truffa commessi a Locorotondo (BA), Bari e Lentini (SR) tra il 2003 ed il 2005.

Condotta in caserma, la donna è stata tratta in arresto e, espletate le formalità di rito, tradotta nella casa circondariale “Piazza Lanza” di Catania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo