Noto, deve espiare un anno ai domiciliari per un furto commesso nel maggio 2009: arrestata

Espletate le formalità di rito, l’arrestata è stato portato nella propria abitazione in regime di detenzione domiciliare a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Nel corso della giornata di ieri, 7 febbraio, i militari della Stazione Carabinieri di Noto, impiegati nel quotidiano servizio di prevenzione e repressione dei reati, hanno tratto in attesto in ottemperanza a un ordinanza emessa dal tribunale di sorveglianza di Palermo Teresa Biondolillo, classe 1975, già nota alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

La donna deve espiare la pena di un anno di detenzione domiciliare per un furto commesso nel maggio 2009. Espletate le formalità di rito, l’arrestata è stato portato nella propria abitazione in regime di detenzione domiciliare a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo