Noto, denunciato per spaccio di marijuana. Era anche a bordo di uno scooter senza patente né assicurazione

Considerato che era alla guida di un motociclo, si procedeva anche alle contestazioni amministrative per le infrazioni al codice della strada, per un totale di circa 6.500 euro

La Polizia ha denunciato L.C. netino di anni 23, pregiudicato, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio del 6 settembre una volante di Polizia, transitando per vico Arancio, notava un gruppo di giovani. Gli agenti si determinavano ad effettuare un controllo e in quello stesso frangente uno di loro, tentava di occultare una custodia per occhiali ponendola sul davanzale di una finestra.

Veniva effettuata una perquisizione sul posto e recuperato il porta occhiali al cui interno veniva rinvenuto un involucro in cellophane contenente 2 grammi di marijuana mentre nel pacchetto di sigarette riposto nella tasca destra dei pantaloni, venivano rinvenute altri due involucri di cellophane contenenti altri 2 grammi della stessa sostanza, per un peso complessivo di 4 grammi oltre a banconote di vario taglio per la somma complessiva di 55 euro, verosimile provento dell’attività di spaccio al minuto.

Considerato che era alla guida di un motociclo, si procedeva anche alle contestazioni amministrative per le infrazioni al codice della strada, per un totale di circa 6.500 euro ovvero: guida senza patente perché mai conseguita, mancata copertura assicurativa obbligatoria, omessa revisione e mancanza del documento di circolazione al seguito, con fermo e sequestro amministrativo del mezzo ed affidamento giudiziale alla depositeria, quali sanzioni accessorie.

Lo stupefacente, posto in sequestro penale, veniva inviato al laboratorio analisi per riscontrarne i principi attivi e la somma di denaro depositata in un libretto giudiziario.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo