Noto, danneggia un’auto con l’accetta (e non è la prima volta): denunciato dalla Polizia di Stato

Nessun danno a persone, ma solo un'automobile danneggiata. Secondo quanto riferito da alcuni residenti della zona, non sarebbe la prima volta che un veicolo viene danneggiato a colpi di accetta

Pomeriggio agitato, ieri, in via Napoli, importante arteria del centro urbano e principale strada d’accesso alla città: un uomo, di cui non sono state ancora comunicate le generalità, residente in zona è sceso in strada impugnando un’accetta per danneggiare un’automobile in sosta parcheggiata davanti ad alcune attività commerciali.

In particolare, l’uomo ha danneggiato con un’ascia il lunotto posteriore e la fiancata sinistra di un’automobile perché infastidito dal rumore della chiusura degli sportelli delle autovetture che sostano davanti la propria abitazione. Provvidenziale è stato l’intervento di Polizia Municipale, Polizia e Carabinieri, per tranquillizzare l’uomo e procedere ai rilievi del caso. Sul posto anche le ambulanze del 118.

Nessun danno a persone, ma solo un’automobile danneggiata. Secondo quanto riferito da alcuni residenti della zona, non sarebbe la prima volta che un veicolo viene danneggiato a colpi di accetta. Nei giorni scorsi ci sarebbero stati episodi del genere che, a questo punto, potrebbero essere riconducibili allo stesso autore.

Indagini in corso.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo