Noto, conclusa la mostra degli Antichi Mestieri: vince l’arte manuale e anche la solidarietà

Raccolti 700 euro per il "sogno" di Lorenzo Della Luna

Più che una mostra, è stato come tuffarsi all’indietro nel tempo, con un pizzico di emozione ed anche ammirazione per chi non smette di tramandare le tradizioni artistiche di una volta.

ArtigiaNoto, la mostra degli Antichi Mestieri, va in archivio con successo di visitatori che hanno potuto guardare dal vivo come nasce una scultura in pietra, come si lavorano ferro e rame, hanno potuto osservare anche la realizzazione di cornici e partecipare a diversi laboratori.

Con questo intento nasce l’appuntamento organizzato da Gianni Masuzzo e dall’associazione Bianco Pietra, ma che quest’anno ha sposato anche la solidarietà. Durante l’esposizione, infatti, è stata organizzata una raccolta fondi per sostenere il sogno di Lorenzo Della Luna, ragazzo tetraplegico che non può sostenere i costi d’acquisto di un’automobile.

Cosi gli organizzatori hanno previsto il sorteggio di un quadro realizzato dall’artista netino Dario Di Carlo: sono stati raccolti 700 euro, che serviranno per avvicinare Lorenzo al suo sogno.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo