Noto, commissione speciale sanità, oggi l’incontro coi sindaci degli altri comuni

Dopo una lunga serie di riunioni a cui hanno partecipato anche il sindaco di Canicattini Marilena Miceli

È atteso per oggi l’incontro tra la commissione speciale sulla sanità istituita dal consiglio comunale di Noto e i rappresentanti degli altri comuni della zona sud (Avola, Pachino, Portopalo e Rosolini). Un incontro che arriva al termine di una lunga serie di riunioni che i 3 consiglieri (Pietro Rosa, Salvo Valvo ed Arturo Rizza) hanno condotto insieme con i rappresentanti delle forze politiche non rappresentate a Palazzo Ducezio e allargandole anche ai comitati spontanei nati in difesa dell’ospedale Trigona.

All’inizio della settimana sono stati accolti a Palazzo Ducezio il sindaco di Canicattini Marilena Miceli e il presidente del consiglio comunale Paolo Amenta, ex sindaco del comune montano e vicepresidente di Anci Sicilia.

Sul tavolo dell’incontro in programma oggi a Palazzo Ducezio arriverà un documento che la commissione speciale è intenzionata a presentare alla Regione Siciliana per evitare il depotenziamento dell’ospedale riunito Avola-Noto e, nel dettaglio, salvaguardare l’importanza strategica del Trigona.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo