Noto, cominciati a Calabernardo i lavori per la realizzazione della bretella di collegamento con la Sp 34

Nelle idee dell'amministrazione comunale c'è quella di rendere pedonabile piazza Stella Maris

Sono cominciati a Calabernardo i lavori per la realizzazione della bretella di collegamento tra il rettilineo d’ingresso al borgo e la strada che costeggia la costa in direzione fiume.

C’è voluto un po’ di tempo prima che potessero partire i lavori perché il Comune ha dovuto espropriare i terreni su cui passerà la bretella e aspettare l’ok della Sovrintendenza. Da ieri i macchinari della ditta che si è aggiudicata i lavori sono entrati in azione, ma questo non è l’unico intervento che interesserà il borgo marinaro: all’orizzonte c’è la riqualificazione del porticciolo.

“Questa importante piccola circonvallazione – spiega il sindaco Bonfanti –  potrà permettere la chiusura pedonale della piazza Stella Maris, prospiciente il porticciolo, oltre che fornire una via alternativa di uscita dalla località marinara”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo