Noto, bagni pubblici e verde comunale, affidata la gestione alla cooperativa La Resilienza

Erano le 2 cooperative che hanno partecipato alla gara

Espletata la gara per affidare la gestione e la manutenzione del verde pubblico e dei bagni pubblici: toccherà in questo 2019 alla cooperativa La Resilienza, la quale si è aggiudicata l’appalto con un ribasso del 30% sui circa 39mila euro stanziati dal comune.

Alla cooperativa La Resilienza va la gestione e manutenzione dei parchi Fazello e Mannarazze, il primo nella parte ovest della città in prossimità dell’omonimo parcheggio, il secondo a circa 200 metri dalla Porta Ferdinandea e in linea d’area vicinissimo al centro storico. A questi si aggiunge anche la manutenzione del verde pubblico che si trova all’ingresso della città lato viale Confalonieri. Quest’ultimo, l’anno scorso non era stato inserito negli spazi da dare in gestione alla cooperativa affidataria.

L’appalto prevede anche la gestione dei bagni pubblici di via Sallicano, quelli in zona Piano Alto a pochi metri da piazza Mazzini e dalla chiesa del Santissimo Crocifisso.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo