Noto, Alberto De Rossi, papà del capitano giallorosso Daniele, a passeggio in città beccato da 2 tifosissimi della Roma

Domande di mercato ma anche di futuro. Con l'invito a Daniele (il figlio capitano della Roma) a venire a Noto

Alberto De Rossi, a sinistra, con Peppino e Alessandro Rizza

Forse pensava di passare inosservato durante una passeggiata in centro storico ma non aveva fatto i conti con 2 tifosi giallorossi da sempre, ovvero l’ex capitano del Noto Giuseppe Rizza e il padre Alessandro, che lo hanno riconosciuto al volo, stringendogli la mano per dargli il benvenuto in città e poi parlare della loro Roma…

Alberto De Rossi, allenatore della Primavera giallorossa e papà di Daniele, capitano della Roma e campione del mondo con la nazionale nel 2006 ha scelto la Sicilia per una breve vacanza e mentre passeggiava per Noto si è ritrovato a parlare di calcio, e non solo, con i 2 tifosissimi.

Tra mercato e il ricordo dell’impresa contro il Barcellona si è parlato anche degli ormai prossimi Mondiali in Russia a cui, come ormai arcinoto, non parteciperà l’Italia. Si è parlato anche del prossimo campionato, con la Roma che proverà a ricucire lo strappo dalla Juventus. E poi i saluti mandati dai 2 tifosissimi della Roma a capitan Daniele, con tanto di invito a venire a Noto. Chissà che prima del raduno a Trigoria capitan De Rossi non decida di fare una scappatella in Sicilia…


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo