Motorsport, Salvo Sallustro tra i 5 piloti più veloce d’Europa dopo l’ultima gara in Francia

Preso un terzo posto nella categoria Superbike

Salvo Sallustro, rider netino che studia in Veneto, non ha deluso le aspettative di inizio stagione nonostante fosse un esordiente nella nuova categoria, riuscendo a conquistare il 5° piazzamento in classifica generale. A fine di Gara 2, nella combattutissima categoria Superbike è riusciti a conquistare il terzo gradino del podio su un tracciato velocissimo dove i cavalli mancanti pesavano.

“Ci eravamo prefissati degli obiettivi molto alti quasi impossibili da raggiungere alla prima stagione in questa nuova disciplina  – ha commentato Sallustro a fine gara – combattendo contro avversari di calibro internazionale con molta più esperienza e tecnicamente con più potenzialità motociclistica, ma il coraggio non è mai venuto meno e siamo riusciti con grinta a far valere il nostro talento. Abbiamo spremuto fino all’ultimo cavallo delle nostre moto riuscendo, in entrambe le categorie 600 e 1000 a dare il massimo portando a casa un grandissimo risultato è con onore facendo svettare la bandiera italiana nella top five d’Europa. Un ringraziamento di tutto questo risultato va al Team che ci segue ed agli sponsor che hanno permesso la realizzazione di questa grandissima impresa, adesso si pensa già alla prossima stagione agonistica conosci delle potenzialità che abbiamo e con l’esperienza maturata per essere pronti per agguantare le prime posizioni ed arrivare sulla punta del tetto d’Europa del Motorsport”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo