La scalinata della Cattedrale di Noto ospiterà il live “unplugged” di Antonello Venditti

Durante l'appuntamento il cantautore romano riproporrà i brani di quasi 50 anni di carriera

La città di Noto protagonista dell’estate siciliana. Il 12 agosto la Scalinata della Cattedrale ospiterà una data del nuovo tour di Antonello Venditti, organizzata da Giuseppe Rapisarda Management. Il cantautore romano ha svelato i concerti del Tour 2018, prodotto da F&P Group: in estate eseguirà le sue canzoni in versione Unplugged.

In ogni concerto ripercorrerà i brani di quasi 50 anni di carriera. Nella sua avventura musicale, Antonello ha emozionato diverse generazioni mettendo in canzone i suoi sentimenti e l’amore, ma anche temi sociali e culturali.

Con 30 milioni di copie è uno tra gli artisti italiani con il maggior numero di dischi venduti. La carriera artistica di Antonello Venditti nasce al Folkstudio, fucina di molti cantautori dei primi anni ’70. Vive artisticamente quegli anni con grande fermento e partecipazione pubblicando quasi un album l’anno, e diventando uno dei maggiori capisaldi della musica d’autore italiana. Tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90 Venditti incide album che lo riportano in vetta alle classifiche, come agli esordi.

“In questo mondo di ladri” del 1988 e “Benvenuti in paradiso” del 1991 arrivano a vendere circa un milione di copie, grazie anche a bellissime canzoni d’amore come “Ricordati di me” ed “Amici mai”. Nella scaletta del nuovo tour estivo non potranno mancare canzoni entrate di diritto nella storia della musica come “Bomba o non bomba”, “Lilly”, “Roma capoccia”, “Peppino”, “Notte prima degli esami”, “In questo mondo di ladri”, “Dimmelo tu cos’è”, “Sara”.

I biglietti per il live di Noto sono in vendita su ticketone e nel circuito di prevendite abituale. È stato previsto un biglietto unico: 48,30 euro


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo